• 09 NOV 16
    • 0
    Che piaccia o no, ha vinto lui, Donald Trump

    Che piaccia o no, ha vinto lui, Donald Trump

    Che piaccia o no, ha vinto lui, Donald Trump. E spiace constatare che ora tutti democratici di casa nostra soprattutto non si dimostrino così tanto “democratici”… Che piaccia o no, il tycoon è stato eletto, al contrario di quanto accaduto in Italia con Renzi, con le province e presto – se passasse il sì al referendum – con il senato.

    Quella di Trump sembrava un’impresa impossibile. Solo contro tutti. Nessun giornalista o sondaggista gli dava concrete speranze, mentre invece, l’uomo che ha parlato alla pancia degli Stati Uniti, l’uomo che le ha sparate senza mezzi termini, sfidato tutti, dalle lobby, alla casta politica è adesso il nuovo Presidente degli Stati Uniti.

    Un trionfo su tutti i fronti, anche quelli più ostici, come nel Wisconsin, nel Michigan o in Florida, Stati democratici per tradizione.

    Solo contro l’intero sistema che gli ha dato contro per tutta la campagna elettorale, sfidando addirittura il suo stesso partito. Trump ha saputo risvegliare i sentimenti più profondi degli statunitensi, cosa che la Clinton, non ha mai nemmeno tentato di capire.

    Vedremo se ora “Donald” sarà in grado di pilotare gli U.S.A. e di farli tornare davvero grandi. 

    Alleanza Lodigiana

    Link all’articolo

    Leave a reply →

Photostream